ita | eng

Gambardella Claudio  | 07/12/2017

TRILOGIA DELLA CERAMICA 3 | HANDMADE IN ITALY_MOSTRA 'POMPEI: NEW MERCHANDISING BY MARCELLO PANZA' E CONVEGNO _ MUSEO TEMPORANEO D'IMPRESA_EX OPIFICIO DELLA MINIERA CARBONICA, POMPEI,_08.12.17 / 07.01.18

Venerdì 8 dicembre, alle ore 13:00, presso il “Museo Temporaneo d’Impresa” in piazza Bartolo Longo a Pompei, verrà inaugurata la mostra “Pompei: new merchandising by Marcello Panza” curata da Mariacarla Panariello e Giuseppe Scagliarini e con la responsabilità scientifica di Claudio Gambardella. La mostra - dedicata a Marcello Panza, uno dei designer campani più affermati in Italia e all’estero e fondatore di Studio Minimo - rientra nella TRILOGIA DELLA CERAMICA 3, ideata e realizzata da I LOVE POMPEI in collaborazione con il Polo Museale della Campania, diretto da Anna Imponente, e ora anche con l’Amm.ne Comunale della città di Pompei, guidata da Pietro Amitrano.

Con questo sesto appuntamento, si conclude dopo un anno la TRILOGIA DELLA CERAMICA incentrata sull’handmade in Italy, il nuovo tema che Claudio Gambardella vede come sviluppo strategico di un dialogo a lungo sperimentato in Italia tra cultura del progetto e cultura del saper fare. Dopo le mostre napoletane UGO MARANO, handmaker felice, Riccardo Dalisi a Pompei e Ugo La Pietra: 100 ceramiche italiane, quest’ultima ancora in corso al Museo Duca di Martina, e quelle a Pompei, Ceramic Design_handmakers for Pompei, Pompei: new merchandising, si conclude questo breve ma intenso itinerario sulla felice interazione tra design e artigianato. Saranno esposte ceramiche inedite progettate per l’occasione da Panza e realizzate dall’azienda Arcea di Cava de’ Tirreni, continuando così l’esperienza progettuale di nuovi oggetti di merchandising per il brand Pompei, felicemente avviata nella precedente edizione della “trilogia” da giovanissimi designer.

La mostra sarà preceduta da un convegno, venerdì 8 Dicembre alle ore 10.00, che si aprirà con i saluti di Pietro Amitrano, Sindaco di Pompei, Luisa Ambrosio, direttore del Museo Duca di Martina di Napoli, Pietro Caggiano, monsignore del Pontificio Santuario di Pompei, Antonio Bruno, architetto funzionario del Provveditorato alle OO.PP. Campania e Molise e Sergio Amitrano, presidente della Fondazione Bartolo Longo. Nella seconda sessione, oltre a Marcello Panza, interverranno sul tema del merchandising per Pompei Niccolò Casiddu, professore ordinario di disegno industriale e vice direttore del Dipartimento di Architettura e Design dell’Università degli Studi di Genova, Fabiana Forte, professore associato di Estimo presso il Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, Luisa Chimenz, professore a contratto di storia del design presso il Dipartimento DAD/Unige, Davide de Blasio, imprenditore, fondatore di Made in Cloister e componente della Commissione Tematica ADI sull’HANDMADE IN ITALY, Mariacarla Panariello, architetto e vicepresidente di I LOVE POMPEI, Giuseppe Scagliarini, socio di I LOVE POMPEI, e Cristiana Gianani, direttore commerciale di ARCEA. Modererà Claudio Gambardella, professore associato di disegno industriale del Dipartimento DADI/Unicampania Vanvitelli, presidente di I LOVE POMPEI e coordinatore della Commissione Tematica ADI Handmade in Italy. L’intera manifestazione si terrà nelle sale del Museo Temporaneo d’Impresa che per la prima volta, da quando sono iniziati i lavori di ristrutturazione dell’ex opificio della miniera carbonica, in via di ultimazione, apre finalmente le porte ad una iniziativa dedicata al design.
Si ringrazia per il patrocinio non oneroso Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, Regione Campania, Madre Fondazione Donnaregina per le Arti Contemporanee, Comune di Napoli, Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale di Unicampania “Vanvitelli”, ISIA di Faenza, ADI – Associazione per il Disegno Industriale, IEREK - International Experts for Research Enrichment and Knowledge Exchange, Made in Cloister e Triennale Design Museum.
Si ringrazia per la collaborazione Arcea, Casalese style, Ermes Multimedia, Fondazione Bartolo Longo, Givova, Interni Italiani.

Allegati: