ita | eng

13/12/2017

Corso post Laurea FIT - Percorso 24 CFU
Oggetto CONCORSO PER L’AMMISSIONE AL FIT _ PACCHETTO 24 CFU
Testo
CONCORSO PER L’AMMISSIONE AL FIT
PACCHETTO 24 CFU

ISCRIZIONI

Come già comunicato sul sito di Ateneo - http://www.unina2.it/index.php/didattica/fit-formazione-insegnanti - l’Università degli Studi della Campania “L. Vanvitelli”, ha attivato specifici corsi per l’acquisizione dei 24 CFU nelle discipline antro-psico-pedagogiche e metodologie e tecnologie didattiche, necessari come requisiti di ammissione al prossimo concorso nazionale per titoli ed esami per l’accesso al FIT (Formazione iniziale e Tirocinio su posti comuni (scuola secondario di primo e secondo grado)

Le iscrizioni ai corsi saranno attive dal giorno 4 dicembre 2017 e si chiuderanno il 22 dicembre.

Per gli studenti interessati a iscriversi ai corsi per l’acquisizione dei 24 CFU si sottolinea che:

1. gli studenti iscritti ai Corsi di laurea (triennali e magistrali), ai Corsi di Specializzazione, ai Master e ai Dottorati di quest’Ateneo possono accedere agli insegnamenti dei percorsi formativi attivati presso questa università per l’acquisizione dei 24 CFU;
2. gli studenti che si iscrivano ai corsi per l’acquisizione dei 24 CFU (come previsto dall’art. 2 del D.R. n° 863 del 28/11/2017) sono tenuti soltanto al pagamento della prima rata di € 77,00 (comprensiva di € 60,00 quale costo della certificazione finale, € 16,00 quale imposta di bollo e € 1,00 quale commissione di incasso); sono, invece, totalmente esonerati dal pagamento della seconda rata;
3. per gli studenti dei Corsi di laurea triennali e magistrali, che si iscrivano ai corsi per l’acquisizione dei 24 CFU, la normale durata del corso di studio frequentato è aumentata di un semestre.

ULTERIORI DETERMINAZIONI

• Ad ogni CFU corrispondono 5 h di didattica frontale.
• L'esame dovrà essere valutato con votazione espressa in trentesimi.
• Si prevede un incontro di presentazione dei corsi da erogare prima delle festività natalizie.
• La frequenza non è obbligatoria.
• I corsi dovranno essere completati entro fine febbraio 2018.
• È previsto il pagamento di € 76,00 (60,00 + 16,00 € di bollo) all'atto dell'iscrizione. Tale pagamento assolve anche al costo del certificato finale ed è dovuto anche dallo studente che dovesse chiedere il riconoscimento di tutti i 24 CFU.
• Il costo massimo previsto per CFU erogato è pari a 15,00 €.
• Si applica una gradazione nei suddetti pagamenti in relazione all'ISEE come da indicazioni ex art. 4 del D.M. 616/2017.

In merito alle ATTESTAZIONI che sono richieste dai laureati/specializzati, ecc., dell'Ateneo che intendano conseguire i 24 CFU presso altri Atenei, la Ripartizione Gestione Carriere e servizi agli studenti ha trasmesso una circolare (n. 170519 del 30/11/2017) nella quale si stabilisce che gli Uffici competenti in relazione all'attività da attestare (Uffici Segreterie Studenti ed Ufficio per la formazione alla ricerca) indicheranno l'attività svolta, il SSD, i CFU conseguiti e la votazione finale; i Dipartimenti competenti provvederanno a certificare gli obiettivi formativi e/o il programma affrontato dai candidati, dandone comunicazione agli Uffici di Segreteria Studenti. Tutti i dati confluiranno in un'unica attestazione a carattere complesso, predisposta dai competenti Uffici di Segreteria Studenti da trasmettere successivamente via mail agli interessati. Alla circolare viene allegato uno schema tipo di attestazione approvato nella riunione del 13/11/2017 e adottato da tutti gli Atenei Campani.
L'orientamento condiviso dai presenti è quello di riconoscere tutti gli insegnamenti sostenuti negli ambiti a-b-c, ex art. 3 del D.M. 616/17, mentre, per I'ambito d per la parte che comprende gli insegnamenti della didattica disciplinare, si decide di riconoscere i CFU relativi ai settori scientifico disciplinari e agli insegnamenti che soddisfano, sul piano formativo, le caratteristiche indicate negli allegati A e B del D.M. 616/2017.

Per quanto riguarda le procedure di RICONOSCIMENTO di CFU in ingresso, dopo la chiusura delle iscrizioni saranno esaminate le richieste di riconoscimento dalla Commissione ad hoc preposta.
Si procederà a comunicare gli esiti dei riconoscimenti agli interessati prima dell'inizio dei corsi che è fissato per il 15 gennaio 2018.
Viene approvata anche una proposta di orario che prevede lo svolgimento dei corsi nella sede di Caserta dal lunedì al giovedì, per gli insegnamenti degli ambiti a-b-c mentre per la didattica disciplinare (ambito d) i corsi si svolgeranno il venerdì nelle singole sedi di competenza.